Michael Marini, La verità di Fantini

13,00

EAN: 978-88-99783-48-8 Collana: Product ID: 805

Descrizione

 

Una lettera e un manoscritto. Sono questi i due oggetti che formano il lascito di Michele Fantini, scrittore livornese ormai fuggito in un Paese lontano dal suo. Entrambi vengono spediti a Beatrice Falcinelli di cui Michele è sempre stato innamorato sin da ragazzo, per spiegare a lei, e anche al resto del mondo, la versione dei fatti che lo hanno portato a scappare così lontano.

Ma Fantini è molto di più che un esule, che un amante perduto: è stato un precoce scrittore di successo; è stato uno sbandato per quasi tutta la sua vita, incapace di radicarsi in quella Livorno a cui il reale autore di questo notevole romanzo dedica un memorabile paragrafo:

“Livorno è una povera madre abbandonata che si spacca la schiena in due per nutrire i propri figli, che mette il cuore in quel poco che ha da offrire, che riesce a essere bellissima nonostante la fatica di reggere il passo con i tempi, con i nuovi bisogni, con gli anni che avanzano”.

pp. 218

Disponibilità immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Michael Marini, La verità di Fantini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies allow us to count visits and traffic sources, so we can measure and improve the performance of our site.

Monitoriamo gli accessi a questo sito tramite il servizio Google Analytics
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Decline all Services
Accept all Services