Immagine sito

Alberto Vailati, Ruggine

12,00€

Alberto Vailati, Ruggine, 138 pp., 12 €

Con Ruggine, Alberto Vailati prosegue la sua penetrante analisi all’interno dei quarantenni del nostro tempo. Sono vite che paiono molto diverse tra loro, sia professionalmente, che sentimentalmente, eppure tutte, senza quasi eccezioni, percorse da una inquietudine che ognuno cerca di definire, alcuni di combattere, altri di arrendersi a essa quasi con voluttà.
Destini diversi, e tuttavia accomunati da momenti di assoluta euforia, anche di erotismo, e da altri di spietata introspezione, fino a che si arriva spesso a esiti assolutamente imprevisti e imprevedi-bili.

Alberto Vailati è nato a Crema, dove vive e lavora, nel 1974. Laureato in Lettere e Filosofia, ha al suo attivo la pubblicazione dei romanzi La libertà della vertigine e Storie di sesso, ananas e sciamani.

COD: 9788894131703 Categoria: