Massimo Conti, Consuete anomali3

9,00

pp. 82

EAN: 978-88-9399-020-2 Collana: Generi: , , , Product ID: 2297

Descrizione

Caduto dalla mente, l’amore è solo un ricordo delle mani.

Massimo Conti è nato a Riposto (CT) nel 1970. Dopo la maturità professionale presso l’IPSIA di Giarre (CT) ha conseguito la laurea in Filosofia e Germanistica all’Università di Hannover (Germania). Attualmente vive ed insegna in Germania presso un istituto superiore tedesco.
Nel 1993 pubblica il suo primo libro Flash, una narrazione poetica (Siciliana Intur) ispirata alla storia di due tossicodipendenti. Nel 2003 pubblica una raccolta di testi teatrali, Piccolezze: un teatro contro la mafia. In lingua tedesca collabora alla pubblicazione di un libro scolastico Doppel-Klick – Differenzierende Ausgabe Nordrhein-Westfalen: 7. Schuljahr – Schülerbuch (Cornelsen, 2011) e nel 2013 pubblica un breve racconto per giovani Opa? Als Eimer! Consuete anomalie è la sua ultima silloge poetica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Massimo Conti, Consuete anomali3”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies allow us to count visits and traffic sources, so we can measure and improve the performance of our site.

Monitoriamo gli accessi a questo sito tramite il servizio Google Analytics
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Decline all Services
Accept all Services